Leggerai questo articolo in: 5 minuti

Ciao, oggi partirò con una serie di tutorial che riguardano Adobe Photoshop. Se anche tu sei un appassionato del genere ti consiglio di non perderli!
In particolare oggi, vi farò vedere come creare un pianeta in Photoshop con dei passi semplicissimi.

Anteprima del lavoro:


Ecco quello che ci serve:

Texture Grunge Metal 1, che puoi scaricare da qui.

texture grunge metal 1

Nebulosa, che puoi scaricare da qui.

nebulosa

Passo 1:

Apriamo Photoshop, (io mi riferirò a Photoshop CS5 per i vari comandi) e creiamo un nuovo documento.
File >> Nuovo… ed impostiamo una dimensione di 1680px x 1050px con risoluzione 300 pixel/police.

Passo 2:

Importiamo la nostra texture nel foglio di lavoro e adattiamolo alle nostre dimensioni (ctr+t) e mi raccomando quando ridimensionate tenete premuto anche il tasto Shift per mantenere le proporzioni. Quando avete ridimensionato correttamente, tasto Enter per confermare. Una volta effettuata questa operazione, selezionate il livello della texture, tasto destro >> Rasterizza Livello. Doppio click sul livello e rinominiamolo Pianeta“. Dovreste trovarvi in questa situazione:

Passo 3:

Ora dobbiamo cercare una parte di texture che ci sembra la più adatta ad essere la superficie del nostro pianeta, una volta individuata seleziona lo strumento ellisse (L), importante tenere premuto Shift per ottenere un cerchio. Si creerà una selezione circolare, premere ctrl+Shift+I per invertire la selezione e premere il tasto canc. Dovreste essere in questa situazione:

Selezioniamo il livello dello sfondo, andiamo su Modifica >> Riempi (oppure Maiusc+F5) e selezioniamo Nero, diamo ok. Ora avremo il nostro pianeta con sfondo nero.

Passo 4:

Come vedete iniziamo ad avere una bozza di pianeta ma ancora non ci piace! Selezioniamo il livello Pianeta, posizioniamoci con il mouse sull’anteprima sulla sinistra e tenendo premuto ctrl facciamo click. In questo modo andremo a creare una selezione intorno al pianeta.

Ora andremo a creare una sembianza più realistica al nostro pianeta, andiamo su Filtro >> Distorsione >> Effetto sfera… e mettiamo le impostazioni come in foto:

diamo ok, in questo modo il nostro pianeta assomiglierà ad una sfera.

Passo 5:

Ora andremo a creare un bagliore interno e uno esterno sul nostro pianeta. Per farlo doppio click sul livello del pianeta, si aprirà la schermata degli stili di livello. Selezioniamo bagliore esterno e fare click su di esso e impostare come in foto (il colore è #30afd3):

allo stesso modo selezioniamo bagliore interno e impostiamo come in foto (il colore è #30afd3):

Diamo ok, poi andiamo su Selezione >> Deseleziona.

Dovreste ottenere qualcosa del genere:

Passo 6

Ora andremo ad aggiungere un cielo stellato, selezioniamo il livello “Sfondo“, andiamo su Filtro >> Disturbo >> Aggiungi disturbo e settiamo come in foto:

Otterremo questo:

Passo 7

Adesso applicheremo la nebulosa. Importiamola nel nostro spazio di lavoro come abbiamo fatto per la texture iniziale.
ctrl+t per ridimensionare come il nostro spazio di lavoro, e ricordatevi sempre di tenere premuto Shift quando ridimensionate per mantenere le proporzioni.

Dovreste essere in questa situazione:

Come vedete la nebulosa ora copre il pianeta, applicheremo una maschera di livello per far ricomparire il pianeta ma non del tutto! Per farlo, selezionate il livello “Nebulosa” (dovrebbe già essere selezionato) e cliccate sull’icona “maschera di livello” :

Ora, seleziona lo strumento pennello (B) ed assicurati che il colore di primo piano sia a nero e quello in secondo piano bianco:

Imposta l’opacità del pennello al 50%:

Passo 8:

Ora inizia a cliccare sulla tua nebulosa per fare comparire il pianeta nelle zone in cui vuoi tuti ricordo che se sbagli puoi sempre correggere invertendo il colore di primo piano (nero) con quello di secondo piano (bianco):

Continua a modificare finchè ottieni qualcosa di simile:

Tocco Finale!

Per dare quel tocco in più andremo ad applicare un filtro fotografico (nessuno ti vieta di fare altre modifiche!). Per farlo andiamo su “Crea un nuovo livello di riempimento“, selezioniamo Filtro fotografico e impostiamo come in figura:

Ecco il risultato finale:

FINE!

Ti è piaciuto questo tutorial? Hai incontrato difficoltà? Non esitare a chiedere se qualcosa non ti è chiaro!

[adsense]

Al prossimo tutorial… =)