Leggerai questo articolo in: 5 minuti

Partiamo con una piccola premessa… consiglio a tutti prima di mettersi a leggere questo articolo di aprire questo video, giusto per avere il giusto sottofondo!
Oggi è stata una giornata molto impegnativa, si… sono un ragazzo impegnato. Su youtube c’è chi riassume una giornata con un urlo, io invece voglio proprio descriverla in ogni dettaglio.

Pronto? (Sei ancora in tempo per scappare)
Ok, se sei arrivato qui non posso deluderti… Iniziamo…

Ore: 9mamma: “Daniele, ma devi andare in università?“, “mmm sii, nii, mnii” bo qualcosa le devo aver sbiascicato.
Ore: 9:10mamma: “Daniele ma non ti alzi?!“… Ecco.. solo in quel momento, connetti che sei nella m***a fino al collo. Sono le 9:10 sei ancora in mutande e hai il bus alle 9:28. Per chi volesse sapere se c’è l’ho fatta a prendere il bus… Si! c’è l’ho fatta, per i dettagli farò qualche slide con Powerpoint.
In ogni caso, mi vesto, mi lavo la faccia, mi lavo i denti, il tutto in un tempo da record.. esco di casa (rischiando di cadere dalle scale) e corro alla fermata. Contro ogni pronostico prendo il bus!.

Ore 10:30… arrivo nei pressi dell’università, e tra me e me… “mmm ma c’era lezione oggi?“, non vi dico il mio stato d’animo.. ero preso malissimo! Poi alla fine la lezione c’era.
Dalle 10:30 alle 13:00 mi sono fatto abbastanza gli affaracci miei, ho scritto un articolo sul blog, ho giocato un pò su friv, insomma le solite cose che si fanno quando la lezione ti interessa!

Alle 13:10 prendo il bus e torno a casa, ignaro di quello che mi aspettava…

Innanzitutto, quando tua madre ti presenta da mangiare ravioli in brodo alle 2 del pomeriggio con 30 gradi fuori, ti rendi conto che la tua giornata parte già in salita.

Ore 14:00papà:”Daniele, va che devi andare dal gommista a cambiare le gomme“… Pronti capo!
Ore 14:20 Arrivo dal gommista… “salve dovrei togliere le gomme da neve e montare queste (le avevo in macchina)”. Il signore si mette al lavoro , con la disinvoltura e le movenze da bradipo di chi viene pagato ad ore. Via la prima gomma, via la seconda, via… e via la quarta
Saltiamo al passo fondamentale dell’equilibratura… Mette su una gomma sul macchinario, e dopo un paio di bestemmie mi guarda…
Sai quella faccia che si fa quando pensi.. “E adesso che c**o faccio?!“. Eh si proprio così… cosa fa?! Non fa nulla perchè non ha l’attrezzo giusto per bloccare il cerchione sul macchinario. Dopo qualche attimo intervengo.. “Va bhè me le rimonti così le faccio equilibrare da qualche altro gommista…”. Se non altro ha avuto l’accortezza di farsi pagare “solo” 20 euro…
Torno a casa e spiego l’accaduto a mio padre. Il suo verdetto: “Dai, vai la… anzi no dietro la.. sai dove c’era una volta?!.. ma siii vicino al coso li!”… ed io.. “Pronti capo!“, risalgo in macchina e mi avvio dal 2° gommista
Arrivo dal secondo gommista… “salve dovrei equilibrare 4 gomme ha tempo?“… “Deve attendere mezz’oretta..” “Ok attendo!
Via la prima gomma, via la seconda, via… e via la quarta
Saltiamo al passo fondamentale dell’equilibratura… Mette su una gomma sul macchinario, e dopo un paio di bestemmie mi guarda…
Sai quella faccia che si fa quando pensi.. “E adesso che c**o faccio?!“. Eh si proprio così… cosa fa?! Non fa nulla perchè non ha l’attrezzo giusto per bloccare il cerchione sul macchinario. Dopo qualche attimo intervengo.. “Va bhè me le rimonti così le faccio equilibrare da qualche altro gommista…”. Se non altro questa volta lui ha avuto l’accortezza di non prendersi niente!.
Torno a casa e spiego l’accaduto a mio padre. (Ometto volontariamente la conversazione, se tu fai il gommista potresti offenderti!).
Verdetto:”Dai… andiamo domani mattina a Varese” ..”Ok capo!” (vedete… già non ero più pronto!).

Intanto si sono fatte le 17:00.
mamma: “Daniele, vai tu in discarica???” Classica domanda retorica.. prendo su di nuovo la macchina e via in discarica… Dopo n viaggi dalla macchina ai cassoni della piattaforma ecologica la macchina si svuota e finalmente me ne torno a casa
Accendo il pc, e ad un tratto…
C***o! Ma oggi è lunedì!“, Eh si oggi è lunedì, e il lunedì devo cambiare 20l di acqua al mio acquario… Tira su la macchina di nuovo e vai a prendere l’acqua al negozio… avrò fatto fuori mezzo pieno di benzina…
Presa l’acqua torno a casa, con l’intenzione di lavarmi e finalmente stendermi sul letto e riposarmi un pò…
Mi lavo, accendo il pc… 3400000000 mail… nooo vi prego!!!
Può venire a fare l’esame il…“, “salve le consiglio di…“, “Non riesco a fare questo! (Francesca sei perdonata!)”, “La informiamo che…“…,….,…
A quel punto chiudi tutto e ti butti sul letto.
Ore 19:30 mamma:”Daniele, vieni a mangiare che è pronto!” “arrivooooooooooo! (devo scrivere giusto le ultime 4 cag**e su facebook!)”. Mi presento a tavola…

Piccola riflessione:
Se tua madre a pranzo non è stata all’altezza delle tue aspettative, molto probabilmente non lo sarà neanche a cena!… Spezzatino con piselli e patate con POLENTA…, buonissimo per l’amor di dio… ma dopo averlo mangiato non riesci neanche più ad alzarti da tavola…

Altra piccola riflessione:
Quando vuoi che una cosa non accada… ACCADE!
papà:“Daniele, dai vai giù in garage mettiti il grembiule, prendi la mascherina che dobbiamo mettere l’insetticida sulle piante…” “Ok.. “.
Vado giù mi vesto da disinfestatore (ore 20:30).
E inizio:
– Piante sul balcone ok.
– Piante nel giardino vicino al cancello ok.
– Ulivo ok.
– Cornus ok.
– Fragole ok.
– Piante non identificate ok.
– Altro ulivo ok.
– melograno ok.

Poi il vicino:Daniele, non è che mi dai una spruzzatina anche alle mie?!” ed io… “Vaaa beeene…” e intanto non andava niente bene ne avevo piene le p***e!
Finisco il lavoro, ovviamente mi devo rifare la doccia perchè sono disinsetticizzato anche io.
Ore 21:00 finalmente sono in camera mia e scrivo questo articolo, sono stanco morto. La mia gatta in compenso ha dormito tutto il giorno… ed ora osserva cosa scrivo.
Ormai la giornata è finita (forse) , non vedo l’ora di andare a dormire! Sperando in un domani meno impegnativo.

Buona Notte!

Anzi… vi ricordate l’acqua dell’acquario?? ecco.. devo ancora cambiarla!
MA BAAAAAAAAAAAAASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!